14/11/2017 // Sabato 25 Novembre - MetalZone

Sabato 25 Novembre ore 21.30

\\\\\  METALZONE  /////

Centro Giovanile Ca’ Vaina e IFMT sono felici di presentare la stagione 2017/2018 di MetalZone.
Appuntamento fisso e cosolidato ormai, l’ultimo sabato di ogni mese portiamo sul palco band metal (e affini) underground, della nostra zona e anche del resto d’Italia.
Noi vi aspettiamo ogni volta, 21:30 puntuali, non ve ne pentirete.

ON STAGE DALLE 21.30

Prospective (headliner)
Under The Bed
Obscurae Dimension

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

PROSPECTIVE

Prospective, Djent superheroes nati a Bologna nel 2013 originariamente come progetto solista del batterista Flavio Cacciari, si sono affermati in pochissimo tempo nel panorama underground italiano come una delle band più tecniche degli ultimi anni. Il loro primo album Beyond è stato ben accolto dalle principali riviste tra cui la nostrana Metalitalia che lo ha classificato Hot Album. Nel 2015, dopo due anni come band strumentale, Stefano Baldanza (basso) Davide Ruggeri (chitarra), Luca Zini (chitarra) e Pietro Serratore (voce) si uniscono a Flavio Cacciari (batteria) e pubblicano il primo EP ‘Chronosphere ’. Un anno dopo il loro primo debutto, i Prospective condividono il palco con grandi nomi internazionali della scena djent/prog come The Algorithm, Uneven Structure, Exist Immortal, Betraying The Martyrs, Now Voyager, Bear. Il 2016 è la svolta per il combo Felsineo che li vede pubblicare l’album Beyond , prodotto da Federico Ascari ai Wavemotion Recording Studios, ricevendo da subito altissimi voti e recensioni più che positive. Dalla sua uscita il disco ha venduto più di 1000 copie tra fisiche e digitali ed ottenuto più di 100.000 plays sulle principali piattaforme di streaming. Due i singoli estratti, ‘Visions’ e ‘Watershaped’. Beyond è una cavalcata importante che porta la band di Bologna a condividere il palco con altri nomi internazionali del calibro di Hacktivist, Tides From Nebula e Dreamshade e a salire su uno dei palchi più importanti del tech-metal degli ultimi anni in Italia, il Dissonance Festival trovandosi al fianco di Northlane, Oceans Ate Alaska, Napoleon, Exist Immortal. Ad agosto 2017 i Prospective annunciano di essere al lavoro sul nuovo album e ad Ottobre dello stesso entrano in studio a registrarlo. Il nuovo album della band è previsto per la primavera del 2018.

https://www.facebook.com/prospectiveband/

UNDER THE BED

Formatisi nel 2012, gli Under The Bed si concedono una libertà di scelta verso qualunque stile musicale si possa immaginare, sconvolgendo le comuni strutture standard, utilizzando temi più che ritornelli, come se ogni traccia fosse un pezzo classico senza fine che muta in una sorta di flusso di coscienza di generi e stati d’animo. Gli Under The Bed hanno pubblicato in maniera indipendente l’album “The Noble Art Of Denying Reality“, disco di debutto uscito nell’estate 2013. L’album, composto da 7 tracce, è uscito sia online che sottoforma di edizione Digipack. Il primo video della band (i.e. “Mosh To This At My Funeral“) ha riscosso un inaspettato successo fra il pubblico online, permettendo alla band di suonare in locali toscani (e non) come Cycle (con una data in apertura ai Destrage), MelosControsensoMayDayIl CovoRullante ClubExenziaJungleBorderline e altri, spronando la band a tal punto da iniziare a comporre il secondo album “TWO IS A LIE“, pubblicato il 16 settembre 2016 su gran parte delle piattaforme digitali quali iTunes, Bandcamp, Spotify, Google Play, Amazon e altre. Il primo singolo dell’album, “The Time” è stato rilasciato ad aprile mentre “Florence On Friday“, il secondo singolo, è stato rilasciato ad agosto. Entrambi i singoli sono usciti sotto forma di video musicale, video presenti su youtube e sulla pagina Facebook. L’album “Two Is A Lie” è stato presentato live per la prima volta al Release Party della band al Cycle Club di Calenzano (FI) e viene promosso con il “Tour Is A Lie“, suonando in locali come Theremin (MS), Cooperativa Portalupi (PV), CSOA Ex Mattatoio (PG), Acsi Supernova (PG), New Rockness (RM) e altri, disputando anche una data in apertura a Twelve Foot Ninja (AUS) e Uneven Structure (FRA) al Cycle Club di Calenzano (FI).

https://www.facebook.com/UTB.UNDERTHEBED/

OBSCURAE DIMENSION

Gli Obscurae Dimension nascono intorno a marzo 2011 a opera di Enrico Matulli,Daniele Collina e Stefano Esposito.Questa sorta di reunion dei vecchi Heaven Denied li porta a provare i loro vecchi pezzi,pi˘ per divertimento che per altro. I tre(complice il declino degli Heaven Denied) decisero di iniziare a comporre nuovo materiale e di far nascere un nuovo gruppo, Luca Dapporto fu presto reclutato per le parti di voce. La scelta per il bassista ricadde su Manuel Baldassarri, in quanto Stefano si ricordò di una conversazione che ebbe con il ragazzo, che era alla ricerca di un gruppo. Un mese dopo la decisione di far nascere un nuovo gruppo, gli Obscurae Dimension avevano già una formazione completa, unita e stabile con 3 pezzi già composti. Dopo qualche concerto a livello cittadino gli Obscurae Dimension continuarono la fase compositiva riuscendo a sfornare in meno di 3 mesi 5 pezzi. La Band ha terminato le registrazioni del primo demo nel 2012 e nell anno 2013 ha suonato di spalla a band quali Mnemic, Anaal Nahktraat ed Exuhmed solamente per citare le più conosciute. Nel 2014 Stefano Esposito lascia la band,e al suo posto viene reclutato Gianluca De Giovanni.Nel 2016 iniziano i lavori per il loro primo album,l a cui uscita è imminente.

https://www.facebook.com/OBSCURAE-DIMENSION-153250198084305/



immagini

Progetti Scolastici Younger Card Iscriviti alla nostra newsletter